Fondazione Dolomiti UNESCO

Il 26 giugno 2009 è stato reso omaggio alla bellezza, unità paesaggistica, unicità geologica e geomorfologica delle Dolomiti. I “monti pallidi” sono stati iscritti nella lista del Patrimonio Mondiale naturale dell’UNESCO a favore dell’intera umanità.

A un tale prezioso e straordinario riconoscimento sono automaticamente legati doveri e responsabilità. Infatti, il compito principale della “Fondazione Dolomiti UNESCO” è proprio quello di salvaguardare il paesaggio naturale e contribuire allo sviluppo sostenibile di queste splendide regioni alpine.

La Fondazione Dolomiti UNESCO è stata istituita il 13 maggio 2010 dalle regioni e province interessate, le quali insieme si sono poste il compito di proteggere e conservare il Bene. La Fondazione s’impegna tra l’altro di sostenere eventi e manifestazioni con l’intento di fornire informazioni riguardanti il Patrimonio Mondiale dell’UNESCO e di promuovere e incrementare la tutela ambientale del Sito dolomitico. È per questo motivo che rappresenta un grandissimo onore la decisione della Fondazione di prendere assieme alla Provincia Autonoma di Bolzano-Alto Adige sotto patronato l’evento “ECOdolomites”. Quest’iniziativa viene vista come una possibile soluzione e valida alternativa al problema del traffico nelle vallate dolomitiche e al gravoso inquinamento ad esso annesso.