Edition 2010

La ditta Letsmove, in collaborazione con il Consorzio Turistico Alta Badia, ha presentato le diverse possibilità di mobilità alternativa nel settore turistico. Lo scopo dell’iniziativa, era quello di sensibilizzare la gente per quanto riguarda un futuro turistico ecosostenibile, nel campo della mobilità. In questa occasione sono state presentate diverse attrazioni, quali il personal transporter Segway, , le bici elettrice pedelecs, le moto e le macchine elettriche, come anche gli autobus e i veicoli da lavoro elettrici. Inoltre, sono state presentate le colonnine di ricarica ChargePoints per i veicoli elettrici, messe a disposizione dalla ditta Electro Clara.

L’highlight dell’evento è stato lo svolgimento dei 4 passi attorno al gruppo del Sella, da parte delle 15 vetture elettriche (scooter, auto, utilitarie ed autobus) messe a disposizione dalle aziende partecipanti: Elektro Clara, SEA SC, Motorissima srl, Alpina Transportation srl, TC Mobility srl, Enerblu srl, INTERCOM Dr. Leitner GmbH, E-Move e LETSMOVE.

“Il nostro obiettivo è diventare partner e mediatori per una integrazione di veicoli elettrici in specifico in progetti riguardanti la salvaguardia di territori di forte attrazione turistica quali il patrimonio naturale UNESCO ed i parchi naturali Alto Atesini. Alcuni esempi concreti possono essere limitare il passaggio a soli veicoli elettrici in alcuni periodi dell’anno attorno ai quattro passi, sull’Alpe di Siusi o anche nei centri di alcune città o paesi Alto Atesini come a Plan in Val Passiria.

Questa manifestazione ci ha permesso di trovare i partner giusti per realizzare tali progetti. Ora speriamo di trovare i finanziamenti ed avere il sostegno politico” dice Daniel Campisi.

Flyer ECOdolomites 2010

Programma ECOdolomites 2010

Visioni ECOdolomites

Articolo nel quotidiano “Alto Adige”