22/04/2013: Edizione 2013: Pronti, attenti, silenzio…

Nuovamente le Dolomiti faranno da arena all‘innovazione ecologica

Negli ultimi anni le destinazioni turistiche hanno puntato sul turismo sostenibile.

Sabato 14 settembre 2013 guardiamo insieme nel futuro della mobilità del patrimonio naturale UNESCO con la quarta edizione della ECOdolomites – evento partner di Klimamobility, il salone della mobilità sostenibile organizzato da Fiera Bolzano.

I consorzi turistici ALTA BADIA e VAL GARDENA GRÖDEN MARKETING hanno incaricato i due visionari altoatesini della mobilità elettrica Daniel M. Campisi e Maximilian Costa di organizzare l’evento.

Quattro anni fa i due soci Daniel M. Campisi e Maximilian Costa avevano stabilito come obiettivo della ditta Letsmove di sensibilizzare il settore economico turistico cercando di raggiungere una più alta integrazione della mobilità sostenibile nell’intero arco alpino.

Proprio questo settore economico ha bisogno di chiari provvedimenti e di una continua comunicazione innovativa. Furono maggiormente i sopraindicati interessi a dare l’impulso all’organizzazione della prima edizione della ECOdolomites nel 2010. Durante la manifestazione proprietari privati e commercianti di veicoli elettrici guidano i loro veicoli attorno ai 4 passi Dolomitici. In questa quarta edizione si prevedono circa 50 veicoli tra scooter elettrici, utilitarie, macchine elettriche e autobus ad alimentazione elettrica.

“Veder partire e scorrere i veicoli attraverso le strade dei paesi di montagna e salire i passi dolomitici senza udire il rombo dei motori è un’esperienza che a noi personalmente ogni volta toglie il fiato e ci fa sognare un futuro veramente sostenibile all’interno del nostro patrimonio naturale UNESCO” dicono Daniel Campisi e Maximilian Costa.

Quest’anno la partenza è prevista da Corvara attraverso i 4 passi dolomitici Campolongo, Pordoi, Sella e passo Gardena. Il pranzo avviene nel centro di Selva Gardena.

Quest’anno per la PRIMA VOLTA abbiamo richiesto una CHIUSURA PARZIALE DELLA STRADA!

Ulteriori informazioni seguendo i siti internet:

www.letsmove.cc oder www.ecodolomites.com